Mamma Africa ONLUS


Vai ai contenuti

Menu principale:


Energia vitale

Cosa abbiamo fatto

Progetto completato!


L'obiettivo del progetto è quello di creare a Ziga un vero e proprio poliambulatorio dotato di:

  • energia elettrica per l'utilizzo di macchinari ospedalieri (grazie alla Sisolar Energy un impianto fotovoltaico di 8,28 Kw consentirà l'apporto di energia rinnovabile, pulita ed indipendente);
  • acqua corrente (l'installazione di un'autoclave consentirà di raggiungere un sufficiente livello d'igiene);
  • sistema di chiusure ed isolamento.


Grazie alla Sisolar Energy, un impianto fotovoltaico di 8,28 Kw consentirà l'apporto di energia rinnovabile ed indipendente con conseguente abbattimento dei costi. L'installazione di un'autoclave permetterà un sufficiente livello d'igiene. Un adeguato sistema isolante garantirà la conservazione dei farmaci e dei vaccini con la possibilità di effettuare anche prevenzione.
Il personale, le attrezzature e le tecnologie adeguate permetteranno di affrontare in maniera ottimale le patologie e le emergenze che spesso sono causa di morte o di gravi handicap.
Una struttura ospedaliera di questo tipo aiuterà gli abitanti sia di Ziga (undicimila stimati) sia dei villaggi limitrofi, in una zona in cui il mezzo di trasporto più diffuso è la bicicletta e il centro medico più vicino è distante quasi 50 km.
Il risultato a cui si ambisce è la diminuzione del tasso di mortalità ed un miglioramento dell'aspettativa e della qualità di vita.



RENDERING





Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu